Nuove linee guida italiane sulla prevenzione della carenza di vitamina D


Intervista al Prof. Maurizio Rossini, Professore Aggregato di Reumatologia, Università di Verona

Livelli di idrossivitamina D (25(OH)D) inferiore a 30 ng/ml definiscono una situazione di insufficienza, mentre si definisce carenza una situazione in cui i livelli di 25(OH)D sono inferiore ai 20 ng/ml. L’Italia è tra i paesi con maggiori livelli di carenza di vitamina D ed è stato osservato che tra le persone anziane la percentuale di soggetti carenti raggiunge il 70-80%. Pertanto, in  questo gruppo di pazienti è sempre raccomandata la supplementazione di vitamina D, mentre nei pazienti più giovani con determinate condizioni di rischio è opportuno dosare la vitamina D ed eventualmente somministrarla in caso di deficit o carenza. L’approccio proposto dalle nuove linee guida prevede un trattamento finalizzato alla prevenzione ed uno indirizzato al trattamento(quest’ultimo da adottare in tutti quei casi in cui i dosaggi o le condizioni cliniche hanno evidenziato una carenza). Il dosaggio giornaliero iniziale consigliato per il trattamento va dalle 2000 alle 4000 unità, mentre per il mantenimento/prevenzione le dosi consigliate vanno dalle 800 unità (nei giovani) fino a 2000 unità (negli anziani).

Consulta le Linee Guida


Vitamina D, appropriatezza terapeutica e personalizzazione della cura

Vitamina D, appropriatezza terapeutica e personalizzazione della cura

Intervista al Prof. Andrea Giustina, Direttore della Cattedra di Endocrinologia dell’ Università Vita e Salute San Ra ...

Ipovitaminosi D, aumento del rischio di diabete e delle sue conseguenze

Ipovitaminosi D, aumento del rischio di diabete e delle sue conseguenze

Intervista al Prof. Ranuccio Nuti, Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Neuroscienze, Università di Siena ...

Vitamina D, cosa fare nei pazienti che assumono glucocorticoidi?

Vitamina D, cosa fare nei pazienti che assumono glucocorticoidi?

Intervista al Dott. Gherardo Mazziotti, Unità Semplice Endocrinologia, ASST Carlo Poma, Mantova ...

Gonnelli

Vitamina D, chi deve assumerla e quando?

Intervista al Prof. Stefano Gonnelli, professore di Medicina Interna e Semeiotica Medica all’Università di Siena ...